Pirelli RE, trimestre in rosso, vede Ebit positivo in 2009

lunedì 20 aprile 2009 18:58
 

MILANO, 20 aprile (Reuters) - Pirelli RE (PCRE.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre con una perdita netta di 15,8 milioni da un utile di 11,6 milioni dello stesso periodo dello scorso anno.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che conferma l'obiettivo di un Ebit comprensivo del risultato delle partecipazioni positivo già il prossimo anno.

La nota ricorda però che "le proiezioni per il 2009 possono essere fortemente influenzate da fattori esogeni non controllabili in quanto indipendenti dalla volontà della società", quali l'andamento dell'economia e del mercato immobiliare e le condizioni sul fronte del credito.

L'Ebit, comprensivo delle partecipazioni, nel trimestre è negativo per 14,7 milioni da un dato positivo per 22,5 milioni.

Le vendite totali di immobili dei tre mesi sono pari a 174,8 milioni da 199,8 milioni. La posizione finanziaria netta è negativa per 309,3 milioni da -289,5 milioni di fine 2008.