PUNTO 1 - Ericsson, Ebit trimestre meglio attese, balzo azioni

lunedì 20 ottobre 2008 10:49
 

(aggiunge andamento titolo, commento analista)

STOCCOLMA, 20 ottobre (Reuters) - Ericsson (ERICb.ST: Quotazione), il primo produttore al mondo di infrastrutture per tlc, ha registrato nel terzo trimestre un utile operativo decisamente superiore alle attese degli analisti.

L'Ebit è risultato pari a 5,7 miliardi di corone svedesi (772,5 milioni di dollari) esclusi oneri da ristrutturazione da 2 miliardi, contro un Ebit di 5,6 miliardi un anno fa. Inclusi gli oneri, l'Ebit sarebbe pari a 3,7 miliardi di corone.

Gli analisti in un sondaggio Reuters avevano previsto un Ebit di 4 miliardi di corone inclusi costi da ristrutturazione per 563 milioni.

Le vendite sono salite nel trimestre a 49,2 miliardi di corone da 43,5 miliardi di un anno prima e contro attese di 45,9 miliardi, l'utile netto è sceso a 2,8 miliardi da 4 miliardi.

Alle 10,45 le azioni salgono di oltre 20% a 60,60.corone.

"I dati sono chiaramente molto migliori delle attese", dice Robert Jakobsen, analista di Jyske Bank. "Vediamo un miglioramento della divisione reti. Questa è una notizia positiva. Anche se le condizioni di mercato sono difficili, si stanno muovendo nella giusta direzione".