Pubblicità on line, ricavi 2008 più 217% per Italia News -stampa

lunedì 20 luglio 2009 17:34
 

MILANO, 20 luglio (Reuters) - Nel 2008 della crisi della raccolta pubblictaria i ricavi di Italia news, la consociata del Sole24ore.com e altri nove quotidiani on line, sono cresciuti del 217%.

Lo rivela Luca Pagliacci, il direttore di Websystem che raccoglie la pubblicità sul web per il gruppo delle dieci testate, che conta tra le sue fila anche il Giorno, il Resto del Carlino e la Nazione, in un'intervista al mensile Prima Comunicazione.

Websystem che, oltre al gruppo di dieci quotidiani di Italia News, si occupa della raccolta anche per altri giornali on line, come il Foglio e La Gazzetta di Parma, ha chiuso il 2008 con un incremento dei ricavi del 40,6%, con una crescita doppia rispetto al mercato della pubblicità sul web.

Il segreto della crescita record, su cui però non vengono forniti valori assoluto, secondo Pagliacci è semplice: "L'aggregazione è l'unico meccanismo per dare forza e prospettiva alle testate locali su Internet". Ma oltre alla massa critica il direttore identifica anche l'innovazione come volano di successo. Una delle strade più promettenti sta nelle applicazioni basate sul significato delle parole. "Oggi il semantic web è una sperimentazione, domani potrebbe rivelarsi una scelta strategica".