Mediobanca, ragionevole calo ricavi 2008-09 non catastrofico -AD

venerdì 19 settembre 2008 12:27
 

MILANO, 19 settembre (Reuters) - Per l'esercizio 2008-2009 è ragionevole per Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione) attendersi un calo dei ricavi ma non in misura catastrofica come accade per alcuni dei suoi competitor.

Lo ha detto l'AD Alberto Nagel nel corso della presentazione dei conti 2007-2008.

"In generale ci aspettiamo una diminuzione dei ricavi ma non faccio previsioni catastrofiche pur in un contesto catastrofico", ha detto Nagel.

Sul margine di interesse "non è impossibile" registrare un miglioramento ma sicuramente non della stessa entità dell'esercizio trascorso, ha aggiunto Nagel.

Nel 2007-2008 i ricavi di Mediobanca sono cresciuti dell'8% a 1,7 miliardi con un margine di interesse in crescita del 12%.