Danone perde oltre 5% in borsa dopo taglio stime vendite

giovedì 19 novembre 2009 09:44
 

PARIGI, 19 novembre (Reuters) - Danone (DANO.PA: Quotazione) perde oltre cinque punti percentuali alla borsa di Parigi dopo aver rivisto al ribasso il target di crescita delle vendite a medio termine.

Il maggiore produttore al mondo di yogurt ha però annunciato che aumenterà il free cash flow di oltre due terzi entro il 2012.

Danone ha spiegato che vede ora un miglioramento di almeno il 5% delle vendite nel medio termine 'like-for-like' su base annuale, rispetto alla precedente stima di un incremento tra l'8 e il 10%.

Il free cash flow annuale raggiungerà i 2 miliardi di euro entro il 2012 da 1,18 miliardi del 2008.

Il titolo intorno alle 9,40 cede il 5,35% a 40,23 euro. Il mercato è debole.