Marks & Spencer taglia dividendo dopo calo utili esercizio

martedì 19 maggio 2009 09:21
 

LONDRA, 19 maggio (Reuters) - Marks & Spencer (MKS.L: Quotazione) ha chiuso l'esercizio con un calo del 40% degli utili, in linea con le attese, e ha tagliato il dividendo di un terzo.

Il titolo perde il 5,6% a inizio seduta in un mercato positivo .FTSE.

"Le vendite delle prime sette settimane dell'anno sono state largamente in linea con il trend registrato nel quarto trimestre. Restiamo cauti sull'outlook per il resto dell'anno", ha detto il presidente esecutivo Stuart Rose.

Il gruppo retail fondato 125 anni fa ha registrato un utile lordo da attività ordinarie di 604,4 milioni di sterline nell'anno che termina il 28 marzo. Gli analisti si aspettavano un risultato di 603 milioni, in base a un sondaggio della società con 34 stime; un anno prima aveva registrato un utile di 1 miliardi di sterline.

Le vendite sono aumentate dello 0,4% a 9,1 miliardi di sterline.

M&S ha rivisto il dividendo complessivo a 15 pence da 22,5 pence pagati per il 2007/8, con una riduzione del 33,3%. La notizia arriva dopo che solo 12 mesi fa Rose aveva aumentato il payout del 23%.