Peugeot-Citroen vede 2009 "terribilmente difficile" - stampa

lunedì 19 gennaio 2009 20:00
 

PARIGI, 19 gennaio (Reuters) - Peugeot-Citroen (PEUP.PA: Quotazione) vede un 2009 terribilmente difficile, ha detto il presidente del direttorio della società Christian Streiff in un'intervista a Le Figaro.

La società, come altre del settore, non ha previsioni che vanno oltre i tre mesi, e "sembra già un periodo lungo". Non sa inoltre se il gruppo sarà redditizio nel 2009.

Streiff ritiene però che le probabilità che il settore faccia bancarotta sono quasi pari a zero. Può inoltre immaginare un'entrata dello Stato nell'azionariato sempre che non vada a limitare la libertà di impresa.

La società è aperta a qualunque tipo di alleanza, ma deve prima uscire dalla crisi, ha spiegato Streiff. "Bisogna essere rapidi e afferrare le occasioni terminata la crisi".