Intesa SP, quota Zaleski non preoccupa F. Cariplo - Guzzetti

martedì 18 novembre 2008 17:57
 

MILANO, 18 novembre (Reuters) - Il presidente di Fondazione Cariplo Giuseppe Guzzetti non è preoccupato delle possibili ripercussioni sulla quota del 5% detenuta in Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) dall'imprenditore Romain Zaleski, attualmente in difficoltà con le banche creditrici.

"Io non mi preoccupo" ha detto Guzzetti a margine della presentazione della Fondazione Filarete.

La Carlo Tassara, holding dell'imprenditore franco-polacco, ha smentito soltanto ieri l'ipotesi di commissariamento, confermando inoltre che sono state avviate e giungeranno a un esito positivo trattative con i principali istituti di credito italiani per rifinanziare l'attuale indebitamento della società nei confronti di alcune banche estere.

Tra le partecipazioni più rilevanti della Tassara in società figura il 5,005% in Intesa Sanpaolo.