Commerzbank vede 2009 molto difficile dopo forti perdite trim4

mercoledì 18 febbraio 2009 09:58
 

FRANCOFORTE, 18 febbraio (Reuters) - Commerzbank (CBKG.DE: Quotazione) ha chiuso il 2008 con una perdita operativa di 378 milioni di euro e ha ammesso che il 2009 sarà un anno molto difficile.

La seconda banca tedesca imputa i risultati alle sue difficoltà sul fronte del credito ai progetti immobiliari commerciali e alle forti perdite del trading.

Negli ultimi tre mesi 2008 la perdita operativa si è attestata a 822 milioni mentre lo stesso periodo 2007 si era chiuso in utile. L'AD Martin Blessing ha definito il quarto trimestre come "il più difficile" della storia della banca.

Poco dopo l'avvio alla borsa di Francoforte il titolo guadagna oltre il 5%.