PUNTO 2-Recordati, netto 2009 visto a 105 mln, ricavi a 750 mln

giovedì 18 dicembre 2008 19:45
 

(riscrive aggiungendo dichiarazioni presidente, chiusura titolo)

MILANO, 18 dicembre (Reuters) - Recordati (RECI.MI: Quotazione) ha presentato il piano industriale 2009-2011 che prevede per l'anno prossimo ricavi in rialzo a 750 milioni di euro, un utile operativo in crescita a 155 milioni e un utile netto, in lieve aumento, sui 105 milioni.

Il titolo, tonico dopo l'annuncio del piano, ha poi chiuso in rialzo dello 0,8%.

Per il 2008 i ricavi del gruppo farmaceutico dovrebbero invece risultare in linea con le attese a circa 690 milioni, con un utile operativo di 144 milioni e un utile netto di 100 milioni, si legge in una nota.

Per il 2010 i ricavi dovrebbero risultare in calo, rispetto all'anno precedente, tra i 700 e i 720 milioni, con un utile operativo tra 135 e 140 milioni e un utile netto tra 95 e 98 milioni a causa della scadenza del brevetto del farmaco di punta, la lercadipina, usata nel trattamento dell'ipertensione.

Nel 2011 invece, i ricavi dovrebbero tornare a crescere, soprattutto grazie ai guadagni derivanti da 5 nuovi prodotti, salendo a 780-800 milioni con un utile operativo tra i 145 e i 150 milioni e un utile netto tra i 102 e i 105 milioni.

Nel periodo saranno effettuati investimenti in ricerca e sviluppo pari al 9-10% dei ricavi ed è confermata la politica di distribuzione dei dividendi con un payout del 50%.

  Continua...