PUNTO1- Morgan Stanley delude con rosso trim4, downgrade Moody's

mercoledì 17 dicembre 2008 15:36
 

(aggiunge dettagli, downgrade Moody's)

NEW YORK, 17 dicembre (Reuters) - Morgan Stanley (MS.N: Quotazione) ha chiuso il quarto trimestre con una perdita per azione di 2,24 dollari, poste straordinarie escluse, e ricavi per 1,8 miliardi.

Il risultato è nettamente inferiore ai 33 cent di rosso e ai 3,959 miliardi di fatturato attesi dagli analisti sentiti da Reuters Estimates.

Tuttavia, rispetto all'anno scorso, la perdita si è ridotta notevolmente - a 2,2 miliardi da 3,59 nel trimestre al 30 novembre 2007.

Dopo i risultati, Moody's ha abbassato il rating di Morgan Stanley a A2 da A1 con outlook negativo; il titolo ha appena aperto con un calo del 6% a 15,13 dollari.

I risultati deludenti sono dovuti in gran parte a svalutazioni, ma anche alla riduzione delle commissioni attuata per far fronte alla crisi economica mondiale.

Ieri Goldman Sachs aveva annunciato una perdita trimestrale di 2,1 miliardi di dollari, inferiore alle stime. Per effetto di quei dati e del taglio dei tassi Morgan Stanley aveva guadagnato il 18% in una sola giornata.

Oggi il colosso Usa ha anche detto di attendersi ulteriori risparmi per 2 miliardi di dollari dalla riduzione del personale e dai tagli su altre voci di spesa.

In dettaglio, nel trimestre, la banca d'affari ha registrato una perdita di 1,215 miliardi nell'asset management e di 1,2 miliardi dal trading e dal reddito fisso.