Banche, impieghi novembre 2008 rallentano a +4,7% su anno - Abi

mercoledì 17 dicembre 2008 13:02
 

ROMA, 17 dicembre (Reuters) - Gli impieghi complessivi delle banche italiane - in euro e in valute diverse dall'euro - hanno registrato a novembre del 2008 un tasso di crescita tendenziale pari al 4,40% a 1.513 miliardi che si raffronta al +5,30% di ottobre 2008 ed al +11,4% del novembre 2007.

Lo rende noto il bollettino Abi di dicembre, precisando che si tratta di stime elaborate su dati Bankitalia.

L'Abi spiega nel rapporto che "la dinamica dei finanziamenti erogati dalle imprese bancarie ha manifestato, ad ottobre 2008, un lieve rallentamento, strettamente connesso con la fase di recessione dell'economia".

In particolare, il ritmo di sviluppo tendenziale dell'aggregato che riguarda gli impieghi in euro si è collocato a novembre 2008 al +4,06% (+4,88% a ottobre 2008 e +11,38% ad novembre 2007), mentre gli impieghi espressi nelle valute diverse dall'euro hanno manifestato una variazione tendenziale nei dodici mesi di +36,17% (+34,59% a ottobre 2008 e 12,41% ad novembre 2007).