Atlantia alza stime Ebitda 2009, vede ripresa traffico

martedì 17 novembre 2009 09:55
 

ROMA, 17 ottobre (Reuters) - Atlantia (ATL.MI: Quotazione) ha rivisto al rialzo la propria stima di Ebitda 2009 portandola a oltre 2,160 miliardi di euro dal precedente 2,050-2,080 grazie al miglioramento di efficienza e ai migliori dati sul traffico.

Lo si legge nelle slide della presentazione che l'Ad di Atlantia Giovanni Castellucci terrà a Londra alle 10,30 ora italiana e che sono disponibili sul sito della società.

Atlantia ha anche alzato il target di Ebitda per il 2012 a 2,550-2,6 miliardi con una ipotesi di crescita di traffico tra 1 e 2%. Dal 2009 al 2012 ora l'ipotesi è di una crescita media ponderata di Ebitda del 5,5%-6%. In precedenza le stime ipotizzavano una crescita zero di traffico.

Al miglioramento delle stime per il 2009, nel dettaglio, ha contribuito il minor decremento di traffico finora registrato rispetto a una previsione di calo del 3%, con un trend in miglioramento che nel terzo trimestre ha visto il calo fermarsi al -0,7%.

Inoltre il 2009 includerà 40 milioni di miglioramenti di efficienza e 10 milioni come contributo della Los Lagos acquisita da Itinere e consolidata per sei mesi.