17 novembre 2009 / 09:35 / 8 anni fa

PUNTO 2 - Atlantia alza stime Ebitda 2009, vede ripresa traffico

* Target Ebitda 2009 migliora di circa 70 mln, +1-2% su 2008

* Crescita media annua Ebitda 2009-2012 a 5,5%-6%

* Vista crescita traffico 2009-2012 di 1-2% annuo

(aggiunge dettagli da conference)

di Stefano Bernabei

ROMA, 17 novembre (Reuters) - Atlantia (ATL.MI) ha rivisto al rialzo la propria stima di Ebitda 2009 portandola a oltre 2,160 miliardi di euro dal precedente 2,050-2,080 grazie al miglioramento di efficienza e ai migliori dati sul traffico.

Lo si legge nelle slide della presentazione che l'Ad di Atlantia Giovanni Castellucci ha tenuto stamani a Londra e che sono disponibili sul sito della società.

Atlantia ha anche alzato il target di Ebitda per il 2012 a 2,550-2,6 miliardi con una ipotesi di crescita di traffico tra 1 e 2%. Dal 2009 al 2012 ora l'ipotesi è di una crescita media ponderata di Ebitda del 5,5%-6%. In precedenza le stime ipotizzavano una crescita zero di traffico.

Atlantia è rapidamente salita in Borsa dopo le notizie della revisione delle stime arrivando a superare, poco dopo le 10,00, il 3% di rialzo ai massimi dell'anno a 18,36 euro. Gli scambi sono superiori a otto volte la media giornaliera ed è passato di mano quasi il 5% del capitale. Alle 13,20 quota 18,09 euro in rialzo dell'1,69%. Scambi e volumi così concentrati sono riconducibili, ha spiegato una operatrice di Borsa, allo stacco del dividendo previsto per il 23 novembre.

TRAFFICO VISTO IN RIPRESA, CONTRIBUTO LAVORI PAVIMENTAL

Al miglioramento delle stime per il 2009, nel dettaglio, ha contribuito il minor decremento di traffico finora registrato rispetto a una previsione di calo del 3%, con un trend in miglioramento che nel terzo trimestre ha visto il calo fermarsi al -0,7%.

Inoltre il 2009 includerà 40 milioni di miglioramenti di efficienza e 10 milioni come contributo della Los Lagos acquisita da Itinere e consolidata per sei mesi.

La società, a cui fa capo la più grande rete autostradale italiana a pedaggio in concessione, ha anche illustrato la nuova previsione per il periodo 2009-2012.

La crescita media ponderata annua dell'Ebitda del 5,5%-6% è spiegata dalla nuova stima positiva di crescita di traffico (1%-2%) che segnala la fine della recessione, incorpora poi previsioni di inflazione dell'1,3% e del 2% nel 2010 e 2011 che aumenteranno le tariffe, aggiunge gli effetti sull'Ebitda di lavori per 1,5 miliardi di manutenzione fatti dalla controllata Pavimental e ulteriori riduzioni di costi di gestione.

DIFFICILE CHE CRESCITA ANNUA DIVIDENDO TORNI A 10% IN 2009

Lo scenario descritto da Castellucci agli analisti a Londra è senza dubbio quello di un progressivo ritorno alla normalità economica ma l'Ad di Atlantia ha mantenuto una linea di prudenza.

Sul dividendo, per esempio, ha detto che "è poco probabile che a marzo si decida di riportare la crescita annuale del dividendo al 10% dall'attuale +5%", ha detto Castellucci.

La politica di dividendo di Atlantia è stata, in condizioni di crescita positiva dell'economia, di un incremento del dividendo del 10% all'anno. Per fronteggiare la crisi la società ha dimezzato al 5% questa crescita e già in aprile di quest'anno aveva detto che quando ci sarebbe stata una crescita positiva del Pil si sarebbe potuti tornare alla vecchia policy.

Atlantia, ha poi spiegato Castellucci, ha una liquidità disponibile di circa 4 miliardi di euro, dopo aver chiuso un paio di giorni fa un collocamento privato per 150 milioni di euro a 29 anni, al costo del 5,3%.

Tra gli altri temi sul tavolo, Castellucci ha detto che l'asset delle torri non è strategico, "se c'è una buona offerta, vendiamo" e che sta trattando con altri operatori italiani del settore autostradale per aprire il capitale e condividere gli investimento dell'autostrada tirrenica, gestita dalla SAT, controllata oggi al 93,99%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below