Banche, in stime a 12 mesi sofferenze in crescita - Bankitalia

venerdì 17 luglio 2009 13:12
 

ROMA, 17 luglio (Reuters) - Le stime a 12 mesi mostramo che le sofferenze bancarie continueranno a crescere.

Lo ha detto il direttore centrale per la Vigilanza creditizia e finanziaria della Banca d'Italia Stefano Mieli nel corso del suo intervento all'assemblea di Federconfidi.

"La crescita delle sofferenze segue di diversi trimestri l'economia reale. Stime a 12 mesi ci confermano che le sofferenze continueranno a crescere. Il futuro non è roseo", ha detto Mieli.

"Il contesto ci impone di agire con tempestività e lungimiranza per invertire la rotta", ha aggiunto.