Generali,potenziale favore su ipotesi dividendo misto - analisti

martedì 17 marzo 2009 19:38
 

MILANO, 17 marzo (Reuters) - L'ipotesi di un dividendo misto azioni e cash che secondo odierne indiscrezioni stampa potrebbe essere considerata da Generali (GASI.MI: Quotazione) incontrerebbe il potenziale favore dei suoi azionisti.

Lo dicono alcuni analisti sentiti da Reuters dopo l'articolo del Sole 24 Ore secondo cui il cda della leader assicurativa potrebbe considerare l'opzione di distribuire parte dei 60 milioni di titoli propri in suo possesso. Nessun commento da Generali sulle indiscrezioni.

"E' una possibilità", dice un broker, "e potrebbe essere una buona soluzione (per gli azionisti) .. diciamo 20 cent in cash e 30 in azioni".

Sulla base del prezzo attuale di Generali, "usando tutti i 60 milioni di titoli propri il dividendo potrebbe arrivare a valere 50 cent", fa eco un analista.