16 luglio 2009 / 10:50 / 8 anni fa

PUNTO2 - Nokia, vendite trim2 sotto attese, riduce outlook quota

(aggiunge in fondo commento S&P Equity, aggiorna quotazione,)

HELSINKI, 16 luglio (Reuters) - Nokia NOK1V.HE ha chiuso il secondo trimestre con vendite sotto le attese e ha rivisto al ribasso le previsioni sulla quota di mercato per il 2009, spingendo il titolo in calo via via maggiore fino ai minimi del primo pomeriggio attorno a quota 9,9 euro (-10,5%, più o meno in linea con la discesa del preborsa Usa (NOK.N)).

L'utile per azione non-Ifrs è sceso a 0,15 euro, contro una mediana del consensus a 0,13 euro.

Da aprile a giugno, il colosso finlandese della telefonia mobile ha visto vendite per 9,9 miliardi di euro, inferiori alle attese per 10,1 miliardi.

La numero uno europea dei cellulari ha rivisto anche al ribasso le precedenti stime sulla quota di mercato 2009. Quest'ultima non salirà come precedentemente previsto, ma resterà in linea con quella del 2008.

La revisione ha interessato anche il margine operativo della unità di telefonia, il settore chiave del gruppo, visto ora all'11,3%, in linea con il primo semestre, rispetto alle precedenti stime di un livello tra il 13% e il 19%.

Nokia ha aggiunto di aspettarsi per il 2009 che i volumi dell'industria di telefonia mobile scendano approssimativamente del 10% in confronto all'anno precedente.

Il prezzo medio dei cellulari nel secondo trimestre 2009 è stato di 62 euro, contro i 65 attesi nel sondaggio. Nei dettagli il margine operativo non-Ifrs della divisione telefonica nel secondo trimestre è risultato a 12,2%, sopra le attese a 11,3% Gli economisti si dicono però moderatamente positivi, attenuando l'impatto dei dati.

"Il mercato reagisce negativamente alla revisione del target sul margine operativo, ma bisognerebbe tenere a mente che ieri Nokia è salita del 6%", commenta Inge Heydorn, di Sentat Asset Management.

"Sono risultati ragionevoli" le fa eco Neil Mawston di Strategy Analytics. "Il titolo sta perdento per la revisione della guidance della quota di mercato. Noi l'avevamo già previsto, ma è un passo indietro per Nokia".

Cautela da S&P Equity, che conferma in una nota il suo HOLD, ma mette sotto osservazione il target price.

"Malgrado quella che consideriamo una performance incoraggiante nel secondo trimestre per la divisione Devices&Services, ci aspettiamo che le azioni siano messe sotto pressione dal progressivo scomparire di alcuni aspetti chiave della guidance 2009, incluso quello della quota di mercato sui cellulari (che oggi è vista in andamento piatto), del calo atteso sui margini del secondo semestre e del declino della quota di Nokia Siemens Network" dice una nota S&P.

La guidance, prosegue S&P, "fa poco per allentare i timori relativi alla realizzabilità di una ripresa trainata dalla domanda nel secondo semestre 2009".

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below