CONTI 2008 - Generali, risultati attesi in calo su svalutazioni

lunedì 16 marzo 2009 15:49
 

 * Utile netto 2008 visto in calo del 64% a 1,046 mld euro
 * Analisti guardano a solvibilità, dividendi
 * Risultati attesi il 20 marzo
 MILANO, 16 marzo (Reuters) - Generali (GASI.MI: Quotazione) dovrebbe
chiudere il 2008 con un calo dell'utile netto del 64% a 1,064
miliardi di euro, a causa delle svalutazioni sugli investimenti
in portafoglio, e potrebbe tagliare pesantemente il dividendo.
 Queste le indicazioni di un sondaggio condotto da Reuters
interpellando 13 analisti.
 "Nel quarto trimestre 2008 stimiamo un calo del valore di
mercato del portafoglio di Generali di circa il 20%", afferma un
analista da Londra in una nota.
 Pertanto, il quarto trimestre includerà svalutazioni per un
miliardo di euro, di cui 190 milioni sulla quota Commerzbank
(CBKG.DE: Quotazione) e 100 milioni nella partecipazione in Telco, spiega
l'analista.
 Gli analisti si concentrano sui coefficienti di solvibilità
della compagni e sui dividendi. Secondo le previsioni, il
dividendo sarà ridotto a 0,34 euro per azione da 0,90 euro nel
2007.
 "Generali non ha bisogno secondo noi di aumentare il
capitale ma la base patrimoniale sembra tirata e riteniamo che
il dividendo 2008 sarà deludente", si leggeva in un report di
Merrill Lynch la scorsa settimana.
 Generali ha uno dei più bassi coefficienti di solvibilità
tra le compagnie assicurative italiane, sostengono gli analisti.
 Generali potrebbe, in occasione del Cda sui risultati
venerdì prossimo, fare un annuncio ufficiale sul destino della
joint venture con Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), Intesa Vita. La
maggior parte degli analisti prevede che il gruppo triestino
eserciterà la sua opzione put e venderà il 50% della joint
venture.
 All'inizio di febbraio Generali aveva annunciato un rialzo
dei premi del 4,1% a 67,4 miliardi.
 Seguono i risultati del sondaggio. 
 
 (L'utile netto è espresso in milioni di euro, la combined
ratio in percentuale e il dividendo in euro):
                Media   Mediana    Range    N. previsioni 2007
 Combined ratio    95,9     96,0   95,1-96,8     13          95,8
 Utile netto      1.046    1.142    770-1.514    13         2.916
 Dividendo         0,34    0,325   0,15-0,50     13          0,90
 Utile netto 2009 1.731    1.650    985-2.315    11