Pubblicità, investimenti primi sette mesi -16,6% - Nielsen

mercoledì 16 settembre 2009 12:14
 

MILANO, 16 settembre (Reuters) - Da gennaio a luglio del 2009 gli investimenti pubblicitari ammontano a 4.965 milioni con una flessione del 16,6% rispetto al corrispondente periodo del 2008. Lo si legge nella consueta rilevazione di Nielsen che precisa che in luglio la variazione rispetto allo stesso mese del 2008 è stata -12,8%.

La televisione, considerando sia i canali generalisti che quelli satellitari (marchi Sky e Fox), mostra una flessione del 13,8% sul periodo cumulato e dell'8,8% sul singolo mese, mentre la stampa, nel suo complesso, da gennaio ha un calo del 24,6%.

La radio diminuisce del 16,7% nei sette mesi e del 10,7% sul singolo mese. Fanno registrare variazioni negative anche affissioni (-27,0%), cinema (-7,9%), card (-4,1%) e direct mail (-17,8%). Performance positiva invece per Internet che cresce del 7%, raggiungendo i 340 milioni di euro.