PUNTO 2 - Tod's vede crescita vendite 2009 "low single digit"

martedì 16 giugno 2009 14:50
 

(riunisce diverse dichiarazioni, aggiunge andamento titolo)

MONACO, 16 giugno (Reuters) - Tod's (TOD.MI: Quotazione) non esclude di realizzare quest'anno una modesta crescita delle vendite a un tasso "low single digit", nonostante il generale rallentamento dell'economia, superando così le aspettative del mercato di vendite stabili.

Parlando con Reuters a margine del Financial Times Luxury Summit in corso a Monaco, il presidente e AD Diego Della Valle ha spiegato: "Ho l'impressione che abbiamo visto quest'anno una stabilizzazione del trend di crescita, sebbene ci sia ancora un modesto trend al rialzo....che continuerà nel 2010".

"La nostra società sta ancora mostrando una certa crescita.....anche se stiamo soffrendo negli Usa e in Giappone come altri", ha aggiunto.

Un dirigente della società di prodotti di calzature, abbigliamento e accessori di lusso ha poi precisato, parlando sempre con Reuters a margine dello stesso evento, che: "Si può pensare a una crescita 'low single digit'. Se le cose migliorano come speriamo, allora la società può battere le stime" degli analisti, ha aggiunto, riferendosi alle aspettative in termini di redditività per l'anno in corso.

Anche Della Valle non ha escluso il superamento della guidance per quest'anno. "Siamo ok con la guidance...potremmo fare meglio", ha sottolineato l'imprenditore senza fornire dettagli sulle stime.

In occasione dell'ultima trimestrale, il gruppo italiano di lusso aveva detto di puntare al mantenimento e al consolidamento delle quote di mercato e dei livelli di redditività, senza fornire stime numeriche.

Il consensus del mercato per il 2009 indica vendite piatte e margini in calo di 100 punti base. In occasione dell'ultima conference call, chiusa ai giornalisti, il management, secondo quanto riferito da un analista, aveva detto che queste stime erano raggiungibili ma forse potevano anche essere superate.   Continua...