Banche, tasso crescita impieghi rallenta a 1,9% in giugno - Abi

mercoledì 15 luglio 2009 14:02
 

ROMA, 15 luglio (Reuters) - Gli impieghi complessivi delle banche italiane - in euro e in valute diverse dall'euro - hanno registrato a giugno 2009 un tasso di crescita tendenziale pari all'1,9% a 1.521 miliardi che si raffronta al +2,3% di maggio 2009 ed all'7,2% di giugno 2008.

Lo rende noto il bollettino Abi di luglio, precisando che si tratta di stime elaborate su dati Bankitalia.

Secondo l'Abi questi andamenti presuppongono un flusso netto di nuovi prestiti di circa 30 miliardi su giugno 2008.

In particolare il tasso di crescita dei finanziamenti alle imprese non finanziarie a maggio 2009 è stato del 2,6%, in rallentamento rispetto al 3,5% registrato in aprile 2009, e rispetto al 12,6% del maggio 2008.

Il tasso sui mutui immobiliari alle famiglie è al 3,58% a giugno 2009, a maggio 2009 era al 3,75% (dato rivisto da 3,81%).