Novartis, mega contratto da governo Usa per vaccini influenza

giovedì 15 gennaio 2009 18:01
 

ZURIGO, 15 gennaio (Reuters) - Novartis NOVN.VX ha ottenuto dal governo Usa un contratto di otto anni da 486 milioni di dollari per costruire un impianto in cui saranno prodotti vaccini anti-influenzali.

Lo annuncia una nota del colosso farmaceutico svizzero, che utilizzerà per la prima volta la tecnologia "cell-based" che consente di non utilizzare uova per le colture, rendendo così il prodotto utilizzabile anche da pazienti allergici.

Il sito scelto sarà a Holly Springs in Carolina del Nord e permetterà la produzione su larga scala che potrebbe essere necessaria in caso di una pandemia influenzale, precisa Novartis, che prevede di fornire 150 milioni di dosi in un periodo di sei mesi successivo all'eventuale emergere di una pandemia.

L'impianto potrà produrre anche vaccini contro altri tipi di influenze.