Ciccolella, perdita 5,2 mln in trim1, abbassa stime 2009

venerdì 15 maggio 2009 18:57
 

MILANO, 15 maggio (Reuters) - Ciccolella (CUCI.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre in rosso e rivede al ribasso le previsioni sul 2009 e sugli esercizi successivi.

Il gruppo attivo nella produzione di fiori recisi, si legge in un comunicato, ha archiviato il primo trimestre con una perdita di 5,2 milioni di euro, contro un rosso di 5,5 milioni di un anno prima.

L'Ebitda è salito del 142%, a 2,9 milioni, mentre i ricavi sono scesi dell'11%, a 119,6 milioni.

Per effetto del quadro macroeconomico, Ciccolella ha rivisto le previsioni sul 2009: ora stima ricavi per 450 mlioni di euro (574 milioni in precedenza), Ebitda all'8% dei ricavi (11,2%), Ebit all'1,9% dei ricavi (8,4%) e un risultato netto d'esercizio in sostanziale pareggio.

La società anticipa che "potrebbe apportare, anche a breve, ulteriori revisioni ai dati di piano", che è già stato rivisto: Ciccolella si attende di "recuperare i livelli di volume d'affari originariamente previsti per l'esercizio 2009 solo a partire dall'esercizio 2012".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA150d5]