Esprinet, utile +42% in trim1, Ebit +32%, no previsioni su 2009

giovedì 14 maggio 2009 18:44
 

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Esprinet (PRT.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre con un utile netto consolidato di 9,9 milioni, pari a un incremento del 42% rispetto a un anno prima.

L'Ebit, si legge in un comunicato della società attiva nella distribuzione business-to-business di informatica ed elettronica di consumo, è salito del 32%, a 17,5 milioni, mentre i ricavi netti consolidati sono scesi del 7%, a 569,8 milioni.

Esprinet rende noto che il 20 gennaio scorso ha rivisto i covenant che assistono il debito senior, pari a 140,9 milioni.

Alla luce dell'andamento del business, Esprinet "non ritiene di fornire previsioni sull'intero esercizio", ma sottolinea di essersi "attrezzato per affrontare un esercizio così complesso, focalizzandosi sul rafforzamento della struttura patrimoniale, attraverso la rinegoziazione della struttura dei covenant a presidio del debito senior, e sul contenimento dei costi specie a livello della controllata spagnola, al fine di ridurre il punto di pareggio operativo nella prospettiva della possibile riduzione dei livelli di attività".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA14c69].