Piano casa, possibili lavori da 70 a 150 mld - Berlusconi

giovedì 14 maggio 2009 17:59
 

ROMA, 13 maggio (Reuters) - Il piano casa allo studio del governo per consentire l'ampliamento delle abitazioni residenziali può attivare lavori del valore compreso fra i 70 e i 150 miliardi di euro.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi intervenendo agli stati generali dell'Ance, l'associazione dei costruttori edili.

"Se il 30% dei proprietari di casa che in Italia sono l'82% farà i lavori, saranno da 70 a 150 i miliardi di euro che in 18 mesi saranno immessi nel settore delle costruzioni", ha detto Berlusconi aggiungendo che il Consiglio dei ministri domani esaminerà il piano casa.