Gabetti, trim1 in rosso per 2,1 mln, Ebitda torna positivo

giovedì 14 maggio 2009 18:37
 

MILANO, 14 maggio (Reuters) - Gabetti (GABI.MI: Quotazione) ha chiuso il primo trimestre con una perdita di 2,1 milioni che si confronta con un utile di 7,3 milioni un anno fa, risultato che aveva beneficiato di una plusvalenza straordinaria di 13,2 milioni legata all'aggregazione delle reti in franchising con Ubh. Ebitda positivo per 1 milione, a fronte della perdita per 2,2 milioni al 31 marzo 2008, grazie ai primi effetti del processo di ristrutturazione avviato lo scorso anno, si legge in una nota. "Sulla base del nuovo piano l'Ebitda del gruppo al 31 dicembre 2009 risulterà presumibilmente ancora negativo ma in netto miglioramento rispetto a quello del 2008", precisa la nota.

I ricavi legati ad attività di agenzia (intermediazione immobiliare diretta e franchising immobiliare) risultano in calo a 2,9 milioni di euro al 31 marzo a fronte degli 11,9 milioni di un anno prima.

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA14b78].