Ifi (Agnelli) migliora utili terzo trimestre e 9 mesi

venerdì 14 novembre 2008 13:33
 

TORINO, 14 novembre (Reuters) - Nel terzo trimestre l'utile consolidato del gruppo Ifi IFP_p.MI, che controlla Ifil IFLI.MI, e' ammontato a 125,8 milioni, in crescita rispetto a 84 milioni dell'analogo periodo del 2007.

Nei nove mesi l'utile consolidato ammonta a 332,5 milioni (286 milioni al 30 settembre 2007), dice una nota.

La posizione finanziaria netta di Ifi spa al 30 settembre evidenzia un saldo negativo di 353,7 milioni (dal negativo per 392,7 milioni al 31 dicembre 2007).

Il patrimonio netto consolidato del gruppo al 30 settembre 2008 ammonta a 4.102,1 milioni con un decremento di 58,4 milioni rispetto alla fine del 2007 (4.160,5 milioni).

Per l'intero esercizio 2008 e' confermata la previsione di un risultato positivo sia per la spa che a livello del gruppo.

Come noto, le assemblee per la fusione Ifi-Ifil sono convocate a inizio dicembre.