Snai chiude 9 mesi con ricavi a 402 mln (+14,9%)

venerdì 14 novembre 2008 18:56
 

ROMA, 14 novembre (Reuters) - Snai (SNAI.MI: Quotazione) ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con ricavi complessivi per 402 milioni di euro (+14,9% su anno), Ebitda a 61,7 milioni, e Ebit a 7,9 milioni per l'imputazione di 19,7 milioni di ammortamenti accelerati sulle concessioni ippiche storiche.

Lo rende noto un comunicato della società diffuso al termine del cda di oggi.

"I positivi andamenti della gestione caratteristica di Snai S.p.A. e del Gruppo SNAI sono principalmente dovuti al significativo aumento dei ricavi derivante dall'apporto originatosi dalle n. 462 Concessioni di proprietà per la raccolta delle scommesse sportive ed ippiche e dalla progressiva apertura dei n. 3.582 nuovi punti vendita a seguito dell'aggiudicazione della Gara "Bersani", spiega la nota.

Il bilancio trimestrale consolidato al 30.09.2008 chiude con una perdita di periodo 16,4 milioni di euro, mentre nello stesso periodo del 2007 erano stati registrati utili per 4,2 milioni.

L'indebitamento finanziario netto si attesta a 253,5 milioni di euro rispetto ai 232,7 milioni di euro al 31 dicembre 2007 e ad 239,2 milioni di euro al 30 settembre 2007.

Per una lettura intrale del comunicato i clienti Reuters possono fare doppio click su: [nBIA1420c]