Unicredit, eventuale revisione piano con mercato più stabile -AD

venerdì 14 novembre 2008 16:18
 

ROMA, 14 novembre (Reuters) - Unicredit (CRDI.MI: Quotazione) rivedrà eventualmente il proprio piano industriale nel momento in cui le condizioni di mercato si saranno stabilizzate.

Lo ha detto ai soci l'AD del gruppo, Alessandro Profumo durante l'assemblea di oggi, convocata per l'aumento di capitale.

Profumo ha ribadito che la banca ha liquidità sufficiente per coprire oltre tre mesi.

Rispondendo alle domande dei soci il manager ha aggiunto che è impossibile dire quale sia il valore reale del titolo ma che certo è superiore a quello attuale (in netto recupero, oggi l'azione sale nel pomeriggio di oltre 3,7% riconquistando la quota psicologica dei 2 euro).

A una domanda sulla eventualità di un delisting l'AD si è limitato a dire che il gruppo non considera questa possibilità e che la quotazione assicura liquidità agli azionisti.