JP Morgan, Eps trim3 a 0,82 dollari, sopra attese

mercoledì 14 ottobre 2009 13:12
 

NEW YORK, 14 ottobre (Reuters) - JP Morgan (JPM.N: Quotazione) ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto di 3,6 miliardi di dollari, pari a 0,82 dollari per azione.

Il dato si colloca sopra le attese degli analisti che convergevano su un Eps di 0,52 dollari, secondo le elaborazioni di Thomson Reuters I/B/E/S.

L'istituto ha aggiunto 2 miliardi di dollari alle riserve relative al credito al consumo, settore per il quale vede i primi segnali di stabilizzazione anche se non c'è certezza che questo trend prosegua.

Nel trimestre sono stati effettuati accantonamenti a fronte di perdite su crediti per 4 miliardi nel comparto 'retail financial services', mentre per i 'card services' gli accantonamenti sono stati di 5 miliardi.

Il titolo nel preborsa sale del 2,1% a 46,6 dollari.