Exor, utile consolidato 9 mesi a 484,7 milioni (da 56 milioni)

venerdì 11 novembre 2011 12:48
 

TORINO, 11 novembre (Reuters) - Exor EXOR.mi, holding del gruppo Agnelli a cui fa capo la partecipazione in Fiat FIA.MI, ha chiuso i primi nove mesi con un utile consolidato di 484,7 milioni, contro 56 milioni del periodo 2010.

"La variazione positiva deriva dal miglioramento dei risultati delle partecipate (433,6 milioni), dai maggiori dividendi da partecipazioni (17,3 milioni) e da altre variazioni nette (15,6 milioni), parzialmente compensate dal decremento dei proventi (oneri) finanziari netti (37,8 milioni)", dice una nota.

L'utile consolidato del terzo trimestre e' di 7,5 milioni, contro 30,9 milioni, per minori risultati conseguiti dalle partecipate nel periodo (-26,5 milioni).

Il net asset value del gruppo ammonta a 5.965 milioni, contro 8.364 milioni di fine 2010.

A fine settembre il patrimonio netto consolidato attribuibile ai soci della controllante ammonta a 6.084,1 milioni ed evidenzia un incremento netto di 9,2 milioni rispetto a fine 2010.

La posizione finanziaria netta consolidata del Sistema Holdings e' negativa per 262,1 milioni ed evidenzia una variazione negativa di 304,7 milioni rispetto al saldo positivo di 42,6 milioni di fine 2010.