Iren, in sem1 Mol in crescita, scendono i ricavi

lunedì 29 agosto 2011 18:50
 

MILANO, 29 agosto (Reuters) - Iren (IREE.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre con un margine operativo lordo in crescita dell'1,1% su anno a 326,6 milioni di euro e con ricavi in calo del 3,6% a 1,6861 miliardi.

Lo comunica la società in una nota, dove si precisa che i risultati relativi all'anno 2010, con cui si effettua il confronto, sono pro-forma perchè risalgono a prima della nascita del gruppo.

Nei primi sei mesi dell'anno, l'Ebit è cresciuto del 4,7% a 194,2 milioni.

L'utile netto è stato pari a 96,3 milioni, in calo del 7,9% rispetto ai 104,6 milioni dello stesso periodo del 2010, che però era influenzato da effetti fiscali non ricorrenti per 11,2 milioni.

"Al netto di tale componente il risultato sarebbe in crescita del 3,0%", spiega la nota.

Al 30 giugno infine, l'indebitamento finanziario netto era salito a 2,563 miliardi dai 2,260 miliardi di fine dicembre.

"La struttura del debito e le operazioni di finanziamento concluse permettono di confermare sin da ora che il costo del debito per il gruppo rimarrà decisamente al di sotto del valore preso a riferimento nel budget 2011 e comunicato al mercato" spiega il comunicato.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato in forma integrale cliccando su [ID:nBIA290be]