Falck Renew, ricavi e margini su in sem1, conferma target 2011

lunedì 29 agosto 2011 16:55
 

MILANO, 29 agosto (Reuters) - Falck Renewables (AA4.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre con ricavi e margini in crescita.

La società attiva nelle energie da fonti rinnovabili, si legge in un comunicato, ha registrato ricavi pari a 114 milioni, in rialzo del 32% rispetto allo stesso periodo del 2010, e un Ebitda di 65 milioni (+39%).

Il risultato netto è salito del 59%, a 14,3 milioni, mentre l'indebitamento finanziario è sceso a 655,6 milioni. Utile e debito, sottolinea il gruppo, sono "significativamente migliori di quelli previsti nel piano industriale".

La capacità installata è aumentata del 19%, a 526 megawatt.

Piero Manzoni, consigliere delegato di Falck Renew, conferma il target di un Ebitda superiore a quota 130 milioni nel 2011, "ferme restando le condizioni meteorologiche attese per il proseguo dell'anno".

Manzoni prevede che, entro la fine dell'anno, "la capacità installata raggiungerà circa 685 megawatt, con un incremento pari a circa il 30% rispetto alla capacità in esercizio al 30 giugno 2011".

Il titolo Falck Renew, al galoppo sin dalle prime battute sulle anticipazioni di stampa riguardanti i risultati semestrali, attorno alle 16,35 guadagna il 16,85%, a 0,8530 euro, massimo di giornata.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA29079]