Pop Bergamo (Ubi), utile netto sem1 sale del 49,4% a 75,3 mln

lunedì 29 agosto 2011 14:36
 

MILANO, 29 agosto (Reuters) - Banca Popolare di Bergamo, la principale banca del gruppo Ubi (UBI.MI: Quotazione), ha chiuso il primo semestre 2011 con un utile netto in crescita del 49,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso a 75,3 milioni di euro.

Il risultato, spiega una nota, beneficia di un incremento dei ricavi del 6,4% a 407 milioni, trainati principalmente dal margine di interesse, +11,3% a 241,2 milioni.

Grazie anche ad una riduzione dell'1,4% dei costi operativi, il risultato della gestione operativa migliora del 21% attestandosi a quota 160,5 milioni.

Il credito erogato alla clientela ordinaria è salito del 5,1% mentre le perdite su crediti hanno evidenziato un calo del 28%.

Sotto il profilo patrimoniale il rapporto fra il patrimonio di base ed il totale delle attività a rischio ponderate (Tier 1) è pari al 15,98%, mentre quello fra il patrimonio di vigilanza ed il totale delle attività a rischio ponderate (Total Capital Ratio) è pari al 18,04%.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [ID:nBIA29017]