Seat, perdita netta sem 32,6 mln, vara linee strategiche 2011-13

martedì 30 agosto 2011 08:00
 

MILANO, 30 agosto (Reuters) - Seat Pagine Gialle PGIT.MI ha chiuso il primo semestre con un Ebitda di 150,2 milioni e un indebitamento netto a 2,68 miliardi.

La perdita netta di competenza del gruppo, che ha cambiato i criteri di contabilizzazione dei ricavi web e voice, è pari a 32,6 milioni.

Per il 2011 Seat vede una flessione dei ricavi in Italia del 5-7%, un Ebitda a 365-385 milioni.

Il gruppo ha approvato le linee guida strategiche per il periodo 2011-2013, con proiezioni di stima fino al 2015, che sono "il presupposto dei negoziati già avviati con i creditori finalizzati al riequilibrio della struttura finanziaria e patrimoniale della società".

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA302f5]