Fiat, Marchionne conferma target, Freemont supera obiettivi

mercoledì 24 agosto 2011 12:47
 

RIMINI 24 agosto (Reuters) - L'amministratore delegato di Fiat FIA.MI, Sergio Marchionne, ha confermato i target per il 2011.

"Non rivedremo i target 2011 finché non chiudiamo il terzo trimestre. Per ora confermiamo i target", ha detto a margine del Meeting di Rimini.

Sull'andamento delle vendite della nuova Freemont Marchionne risponde: "(Vanno) bene, per il momento sopra i target".

Alla domanda sulla possibilità di spostare il quartier generale in Olanda Marchionne ha risposto: "Non è un'idea della Fiat, forse nasce d'estate con il caldo". A chi lo incalzava, chiededendo quindi se la risposta equivalesse a un "no", Marchionne ha precisato: "Non ho detto no, ho detto che non è un'idea della Fiat".

(Paolo Biondi)