Gemina, risultato operativo sale a 42,9 mln, Ebitda a 120,5 mln

giovedì 4 agosto 2011 18:05
 

ROMA, 4 agosto (Reuters) - Gemina GEMI.MI chiude il primo semestre con un risultato operativo pari a 42,9 milioni dai 33,3 registrati nello stesso periodo del 2010.

L'Ebitda ammonta a 120,5 milioni e si incrementa di 13,2 milioni di euro rispetto al primo semestre 2010, di cui 9,5 milioni per minori accantonamenti ai fondi. L'Ebitda margin al netto di tali accantonamenti, si riduce dal 45,9% al 45,4%.

Il traffico passeggeri cresce del 5,4% a Roma, con tassi inferiori alla media nazionale a seguito della sostanziale saturazione infrastrutturale di Fiumicino e dei vincoli ambientali su Ciampino, scali gestiti dalla controllata Aeroporti di Roma (Adr).

"Il 31 luglio si è registrato il massimo storico per quanto attiene ai passeggeri nello scalo di Fiumicino (144.263), con criticità operative crescenti".

I ricavi consolidati del semestre, riferibili per la quasi totalità ad Adr, passano da 279,3 a 290,8 milioni di euro con un aumento (+4,1%) inferiore al traffico.