GM, utili e ricavi oltre stime in trim2, vede Ebit 2011 migliore

giovedì 4 agosto 2011 13:44
 

DETROIT, 4 agosto (Reuters) - General Motors ha chiuso il secondo trimestre con un utile di 2,5 miliardi di dollari (1,54 dollari per azione), facendo meglio dello stesso periodo del 2010 e delle stime degli analisti.

Il colosso automobilistico, infatti, un anno prima aveva registrato un utile di 1,3 miliardi (0,85 dollari per azione). Gli analisti, secondo Thomson Reuters Ibes, stimavano un utile per azione di 1,20 dollari.

I ricavi si sono attestati a 39,4 miliardi di dollari, rispetto a 33,2 miliardi del secondo trimestre 2010 e a 36,74 miliardi previsti.

GM ha anticipato che l'adjusted Ebit dell'anno evidenzierà "un concreto miglioramento" rispetto al 2010.

GM nel pre-borsa avanza del 2,3%.