Swiss Re in forte rialzo in borsa dopo dati trim2 sopra attese

giovedì 4 agosto 2011 10:04
 

ZURIGO, 4 agosto (Reuters) - Swiss Re RUKN.VX guadagna circa il 7% dopo aver annunciato risultati del secondo trimestre molto superiori alle attese.

Il gruppo specializzato nelle riassicurazioni ha chiuso il trimestre con un utile netto in crescita del 18% su anno, a 960 milioni di dollari, ben al di sopra delle previsioni raccolte da Reuters, che indicavano in media 545 milioni.

In particolare, il gruppo svizzero ha registrato un aumento dei volumi e dei prezzi sulla scia della forte domanda per la copertura contro le catastrofi naturali in Australia, Nuova Zelanda e Stati Uniti.

"Le prospettive di crescita di Swiss Re sono messe in evidenza dai forti dati sui rinnovi registrati a luglio, quando abbiamo beneficiato del graduale consolidamento dei prezzi", spiega una nota del gruppo, dove si sottolinea che "il mercato delle riassicurazioni ha iniziato a invertire rotta e Swiss Re si aspetta ulteriori miglioramenti nei prossimi 6-18 mesi".

Swiss Re ha inoltre beneficiato dell'assenza di grosse catastrofi naturali tra aprile e giugno, mentre nei primi tre mesi dell'anno aveva dovuto affrontare diverse catastrofi, come il terremoto e lo tsunami in Giappone.

La società ha detto di non essere esposta sui bond greci e di detenere in totale 78 milioni di titoli degli stati periferici.

Intorno alle 09,50 il titolo guadagna il 7,05% a 42,99 franchi svizzeri.