Ing, netto trim2 supera attese, 310 mln svalutazioni su Grecia

giovedì 4 agosto 2011 09:14
 

AMSTERDAM, 4 agosto (Reuters) - Ing ING.AS annuncia di aver dovuto procedere nel secondo trimestre a svalutazioni pari a 310 milioni di euro a causa dei governativi ellenici in portafoglio, fattore che ha inciso su un utile peraltro superiore alle attese.

Il netto dei tre mesi al 30 giugno scorso è migliorato di 24,4% a 1,5 miliardi grazie alla performance particolarmente positiva del comparto assicurazioni, contro la mediana delle aspettative degli analisti interpellati da Reuters che indicava 1,3 miliardi.

La svalutazione legata alla Grecia segue alla decisione del settore privato di accettare una perdita di 21% sui governativi ellenici a scadenza fino al 2020 nel quadro del secondo piano di aiuti ad Atene messo a punto dal vertice europeo del 21 luglio scorso.