Enel, Ebitda 2011 atteso a 17,5 mld, netto a 4,5 mld - Ferraris

mercoledì 3 agosto 2011 18:52
 

MILANO, 3 agosto (Reuters) - L'Ebitda di Enel (ENEI.MI: Quotazione) per il 2011 è confermato a 17,5 miliardi di euro con un utile netto di 4,5 miliardi, in linea con i risultati del 2010.

A dirlo è il direttore finanziario del gruppo, Luigi Ferraris, nel corso della conference call sui risultati del primo semestre.

"Per l'anno si conferma la stima di un Ebitda di 17,5 miliardi e di un utile netto di gruppo di 4,5 miliardi. In quest'ultimo caso di tratta di un utile ricorrente quindi soggetto alla politica dei dividendi", ha detto il manager.

(Giancarlo Navach)