Private equity, Kkr chiude trim2 con redditività in calo

mercoledì 3 agosto 2011 14:39
 

NEW YORK, 3 agosto (Reuters) - Il colosso del private equity Kkr and Co (KKR.N: Quotazione) ha archiviato il secondo trimestre con profitti in calo e un rallentamento dell'incremento del controvalore degli investimenti.

Il gruppo ha registrato un economic net income (Eni, un indicatore di redditività dei veicoli quotati delle società del settore) di 315 milioni di dollari, ovvero 0,36 dollari per azione su base adjusted. Nello stesso periodo del 2010, l'Eni si era attestato a 433 milioni (48 cent per azione)

Kkr, al 30 giugno scorso, aveva asset under management per 61,9 miliardi di dollari.

La società ha reso noto che il fair value degli investimenti ha conosciuto un incremento, ma il livello dell'apprezzamento è più basso rispetto al secondo trimestre 2010.