Sias, Ebitda sem1 cresce del 13,6%, ricavi pedaggi +8,8%

mercoledì 3 agosto 2011 12:47
 

MILANO, 3 Agosto (Reuters) - Sias (SIS.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre 2011 con un Ebitda di 274,3 milioni di euro, in crescita del 13,6% sullo stesso periodo 2010.

L'utile di competenza gruppo passa a 72 milioni da 65,38.

Con la maggiore incidenza del traffico pesante, i ricavi netti da pedaggio si sono attestati a 399,5 milioni, +8,8% rispetto ai 367 milioni del semestre 2010.

L'aumento, spiega la concessionaria autostradale, beneficia deriva dall'incrementto delle tariffe di pedaggio per 31,6 milioni, e da quello del traffico dei veicoli pesanti per 1 milione.

Sulle tratte di competenza del gruppo, tra cui la Torino-Milano, la Torino-Piacenza e la Torino-Valle d'Aosta, il traffico è sceso dello 0,41%. L'aumento del traffico pesante del 2,7% è stato controbilanciato da una flessione del traffico leggero dell'1,37%. I clienti Reuters possono leggere il comunicato originale cliccando su: [ID:nBIA0395b]