UniCredit, utile netto trim 1 a 511 mln, Core Tier 1 al 9,12%

mercoledì 3 agosto 2011 14:18
 

MILANO, 3 agosto (Reuters) - UniCredit (CRDI.MI: Quotazione) ha chiuso il secondo trimestre del 2011 con un utile netto di pertinenza di 511 milioni di euro, in calo del 37% rispetto al trimesntre precedente ma sopra il consensus riportato dal sito web della banca di 471 milioni.

Il risultato sconta l'impairment sui titoli gvernativi greci per 105 milioni di euro, spiega una nota del gruppo.

Il margine di intermediazione ha raggiunto quota 6,45 miliardi in calo del 6,8% sul trimestre precedente con una dinamica positiva per lo 0,5% degli interessi netti a 3,9 miliardi e negativa per 3,3% delle commissioni nette a 2,1 miliardi. Sotto il profilo patrimoniale il Core Tier I, inclusi le azioni legate ai cashes, si attesta al 9,12%, con un aumento su trimestre di 6 punti base.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale della società cliccando [ID:nBIA039cf]