Pfizer, Eps trim2 un cent sopra attese, conferma guidance

martedì 2 agosto 2011 13:35
 

NEW YORK, 2 agosto (Reuters) - Il colosso farmaceutico Pfizer (PFE.N: Quotazione) ha chiuso il secondo trimestre con risultati in crescita e leggermente superiori alle stime, spinti dal boom delle vendite di prodotti per la salute degli animali.

Pfizer ha registrato un utile di 2,61 miliardi di dollari (33 cent per azione), rispetto ai 2,48 miliardi (31 cent per azione) del secondo trimestre 2010.

Escludendo le poste straordinarie, il maggiore produttore di farmaci a livello mondiale ha archiviato il periodo con un utile per azione di 60 cent, un cent meglio delle attese degli analisti, secondo Thomson Reuters Ibes.

I ricavi si sono attestati a 16,98 miliardi di dollari, in linea con le aspettative del mercato.

Pfizer ha confermato la guidance sui risultati 2011 e i target finanziari dell'anno prossimo.