Cofide, utile sem1 in calo a 8,9 mln per minor contributo Cir

venerdì 29 luglio 2011 17:05
 

MILANO, 29 luglio (Reuters) - Cofide (COFI.MI: Quotazione) chiude il primo semestre con un utile netto consolidato di 8,9 milioni di euro rispetto a 18,6 milioni dello stesso periodo del 2010.

La variazione rispetto allo scorso anno è attribuibile principalmente al minore contributo della controllata Cir (CIRX.MI: Quotazione) (9,4 milioni rispetto a 20,4 milioni al 30 giugno 2010), spiega una nota.

Il periodo vede invece il ritorno all'utile della capogruppo Cofide Spa, che archivia il semestre con un risultato netto positivo per 8,8 milioni rispetto a una perdita di 1,8 milioni.

I ricavi consolidati si attestano a 2,2 miliardi (-1,8%) e il margine operativo lordo a 223 milioni (+16,7%).

Nella seconda parte dell'anno il gruppo si focalizzerà sullo sviluppo delle proprie attività principali e sul raggiungimento della massima efficienza, proseguendo le azioni attuate con successo negli ultimi due anni, dice il comunicato.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA29305]