PUNTO 1 - DMT, Mediaset vede dividendi alti, sinergie importanti

venerdì 29 luglio 2011 15:51
 

(Aggiunge altri dettagli)

MILANO, 29 luglio (Reuters) - Mediaset (MS.MI: Quotazione) prevede che il deal con Dmt DMT.MI porterà velocemente a "importanti sinergie", con un effetto positivo sul free cash flow del gruppo e preannuncia una generosa politica di dividendi.

All'indomani del via libera del Cda di Dmt al piano di fusione con EI Towers di Mediaset, il CFO del broadcaster italiano Marco Giordani non ha voluto fornire precise indicazioni su sinergie ed efficienze attese, pur sottolineando che saranno "importanti" e che "arriveranno velocemente e facilmente".

L'impatto dell'operazione da 1 miliardo di euro (800 milioni l'equity value) si vedrà per Mediaset principalmente sul free cash flow: "Ci aspettiamo una crescita vicina al 10% ('high single digit') del free cash flow nei primi 12 mesi e a doppia cifra successivamente", ha spiegato il Cfo nel corso della conference call sulla semetrale Mediaset.

"E' prevista una politica di dividendi abbastanza generosa", ha aggiunto, "data la natura di commodity del business delle torri".

L'accordo, soggetto ancora al via libera dell'Antitrust e degli azionisti di minoranza di Dmt, porterà "alla fine dei giochi" il gruppo Mediaset al 65,67% del capitale e gli attuali azionisti di Dmt al 34,32%.