Edf, utili Sem1 crescono sopra stime, confermati target anno

venerdì 29 luglio 2011 09:44
 

PARIGI, 29 luglio (Reuters) - L'utility francese Edf (EDF.PA: Quotazione) ha confermato gli obiettivi per l'anno dopo l'annuncio di utili core in crescita del 6,2% nel primo semestre, grazie all'incremento della produzione di energia da fonte nucleare in Francia e in Gran Bretagna.

Il più grande produttore al mondo di energia nucleare ha confermato le stime di una crescita fra il 4 e il 6% degli utili core nel 2011, fissando lo stesso obiettivo annuale al 2015.

Edf stima, inoltre, una crescita annua dell'utile netto ricorrente al 2015 fra il 5 e il 10% e investimenti netti di 13-15 miliardi sempre al 2015 con una capacità produttiva vista salire a 200 gigawatt al 2020 dai 150 GW di oggi.

L'Ebitda del gruppo è stato nel semestre di 8,62 miliardi di euo - in crescita da 8,14 miliardi nel primo semestre 2010 - su ricavi in salita a 33,46 miliardi da 32,64 miliardi l'anno precedente. L'Ebitda è stato sopra le attese raccolte con un sondaggio Reuters e pari a 8,58 miliardi. Il titolo cede l'1,3% alla Borsa di Parigi a 26,66 euro poco prima delle ore 10.