PUNTO 1 - Mediaset, utile sem1 scende del 30%, 2011 in calo

giovedì 28 luglio 2011 19:25
 

(aggiunge dettagli)

MILANO, 28 luglio (Reuters) - Mediaset (MS.MI: Quotazione) archivia come previsto un utile semestrale in forte calo, penalizzato da una nuova contrazione della pubblicità in Italia e Spagna che porterà a un saldo negativo della raccolta a fine anno e a un risultato netto inferiore al 2010. L'utile netto di competenza è sceso nel primo semestre in calo di oltre il 30% a 164,4 milioni da 241,6 milioni, di poco inferiore la contrazione dell'Ebit, passato a 341,5 milioni da 485,2 milioni di un anno fa. I ricavi totali hanno nel complesso tenuto (-1%) e ammontano a 2.253,4 milioni.

Sono risultati in linea con le previsioni raccolte da un sondaggio Reuters tra 10 broker italiani ed esteri, che in media si aspettavano un utile netto consolidato a 168 milioni, un Ebit di 37 milioni e ricavi a 2.261 milioni (2.254 la mediana). [ID:nLDE76P0SW]

RACCOLTA ITALIA FREE -3,2%, +15% RICAVI PREMIUM

In Italia, dove i ricavi totali sono scesi a 1.712,9 milioni da 1.817,2, la raccolta pubblicitatia dei canali gratuiti è scesa del 3,2% a 1.407,6 milioni; se si aggiunge quella della pay tv e del portale web la contrazione è del 2,1%.

I ricavi di Mediaset Premium (vendita di carte, ricariche, abbonamenti Easy Pay e raccolta pubblicitaria) sono saliti del 14,9% a 263,9 milioni; i clienti attivi al 30 giugno 2011 ammontano, come già annunciato, a 4,4 milioni (3,9 milioni a fine 2010).

Mediaset Espana (TL5.MC: Quotazione), che ha visto il consolidamento integrale delle attività televisive free di Cuatro acquiste a fine 2010, i ricavi pubblicitari sono saliti a 522,6 milioni da 423,3 milioni. [ID:nLDE76R0JE]   Continua...