Ti Media riduce perdita netta semestre, Ebitda sale a 9 mln

mercoledì 27 luglio 2011 14:46
 

MILANO, 27 luglio (Reuters) - TI Media TCM.MI chiude il primo semestre con una perdita netta di 16,3 milioni da -22,3 milioni registrati un anno prima.

I ricavi, dice una nota, scendono a 118,2 milioni da 126,6 milioni nel primo semestre 2010, l'Ebitda sale a 9 milioni da 8,5 milioni. L'Ebit è in rosso per 20,2 milioni da -21,1 milioni.

L'indebitamento finanziario netto ammonta a 144,6 milioni dai 146,1 milioni del primo semestre e dai 115,5 milioni di fine 2010.

La raccolta pubblicitaria dei canali La7 è cresciuta del 34,6% a 92,2 milioni.

Per il 2011 la controllata di Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione) prevede di "consolidare il risultato positivo dell'Ebitda del primo semestre, raggiungendo una redditività sostanzialmente allineata ai risultati del 2010".

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA279d4]